ANCL
Associazione
L'Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - A.N.C.L. è stata costituita il 24.11.1953. Originariamente venne denominata A.N.C.D.S. - Associazione Nazionale Consulenti Discipline Sociali, poi mutata in A.N.C.L. il 29.9.1958 ed infine, nell'aprile 2002 dopo la riunificazione con i Sindacati Siclam e Ucla, acquisì la denominazione attuale A.N.C.L. Sindacato Unitario. E' diffusa sul territorio nazionale attraverso 20 Consigli Regionali e 92 Unioni Provinciali, alle quali sono iscritti oltre 6000 colleghi. L'Associazione aderisce a Confprofessioni - Confederazione Italiana Libere Professioni. L'A.N.C.L. è parte contraente del CCNL per i dipendenti degli Studi Professionali. Inoltre, in qualità di consulente tecnico, ha partecipato alla stesura e sottoscrizione dei CCNL: Aziende Commerciali (Imprese Minori) - Aziende dei Settori Turismo (Imprese Minori) - Commercio con i dipendenti fino ad otto - Commercio con dipendenti fino a 50 - Turismo - Pubblici esercizi con dipendenti fino ad otto - Terziario e Servizi - Panificazione - Radio Televisioni private - Artigianato per 15 categorie. L'Associazione ha sempre espresso, maggioritariamente, la dirigenza degli organismi istituzionali della Categoria. Attualmente i componenti del Consiglio Nazionale dell'Ordine Consulenti del Lavoro e del Consiglio di Amministrazione dell'Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Consulenti del Lavoro - E.N.P.A.C.L. sono espressioni dell'A.N.C.L. che, praticamente, cura e promuove gli interessi dei Consulenti del Lavoro in tutte le sedi. L'Associazione, tramite il Centro Studi Nazionale "Cesare Orsini", si occupa dell'aggiornamento tecnico e culturale degli iscritti, organizzando convegni e giornate di studio sia a livello nazionale che locale, pubblicando manuali e testi operativi, partecipando a comitati di redazione di opere organiche e banche dati in materia di legislazione sociale, fiscale e del lavoro presso vari editori. L'Ancl ha gestito una propria collana dei contratti collettivi nazionali di lavoro e cura, attraverso una propria redazione, la rivista settimanale "Il Consulente Milleottantuno" e il sito www.anclsu.com. L'Associazione ha rapporti con il Ministero del Lavoro - Ministero delle Finanze - Ministero di Grazia e Giustizia - Camera dei Deputati - Senato della Repubblica - I.N.P.S. - I.N.A.I.L. - C.N.E.L. - Confindustria - Confcommercio - Confartigianato - C.G.I.L. - C.I.S.L. - U.I.L. - Partiti politici - Unione Cristiana Italiana Commercio e Turismo (U.C.I.C.T.) - Bureau International Du Travail International Labour Office (BIT) Agenzia specializzata dell'O.N.U.
Associazione

L'Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro (in sigla A.N.C.L.) è la maggiore associazione sindacale della categoria professionale dei Consulenti del lavoro. Essa è stata la prima associazione costituitasi per tutelare gli interessi della categoria ancor prima del riconoscimento legale dell'ordinamento professionale.

L’ANCL Foggia è una delle 92 Unioni Provinciali, che insieme ai 20 Consigli Regionali rappresentano il sindacato sul territorio nazionale.L'ANCL è stata costituita il 28 luglio 1953, originariamente denominata ANCDS - Associazione Nazionale Consulenti Discipline Sociali è poi mutata in ANCL il 29 settembre 1958.

L'ANCL a livello nazionale oggi può ritenersi essere di fatto il sindacato unitario dei Consulenti del lavoro tanto che la nuova sigla adottata risulta essere ANCL-SU appunto per testimoniare l'unitarietà di questa organizzazione. Tutto ciò per effetto della riunificazione avvenuta negli ultimi anni con altre sigle associative operanti nei vari territori in ambito nazionale che, di fatto, sono tutte confluite appunto nell'ANCL riconoscendo a quest'ultima, nell'atto dell'unificazione, il ruolo inequivocabile di "sindacato maggiormente rappresentativo" dei Consulenti del lavoro.

L'Associazione ha sempre espresso, maggioritariamente, la dirigenza degli Organismi istituzionali della Categoria. Tanto anche a livello provinciale nel Consiglio provinciale dell'Ordine con il quale attua azioni in stretta sintonia e sinergia.

L'ANCL aderisce alla Confprofessioni - Confederazione Italiana delle Libere Professioni, che è stata riconosciuta Parte sociale dal 2001. In questo organismo confederale composto da 17 Associazioni riconducibili alle professioni ordinistiche, l'ANCL ha certamente un ruolo rilevante anche in relazione al fatto che proprio il ruolo di parte sociale si estrinseca essenzialmente, anche se non esclusivamente, nell'ambito della materia lavoristica e, pertanto, assume evidentemente un ruolo strategico considerata la peculiarità della professione esercitata. Per questo, è assolutamente parte attiva e propositiva del CCNL per i dipendenti degli studi professionali.

solcom logo